Offerte Speciali

Collaborazioni

I Nostri Produttori

In questa sezione segnaliamo i produttori non solo legati al nostro territorio che hanno deciso di instaurare un rapporto diretto con byvino per la commercializzazione dei loro prodotti. In questo modo da un lato vogliamo contribuire a valorizzare e far conoscere i produttori, magari piccoli e piccolissimi, della nostra terra che non hanno tanta...

In questa sezione segnaliamo i produttori non solo legati al nostro territorio che hanno deciso di instaurare un rapporto diretto con byvino per la commercializzazione dei loro prodotti. In questo modo da un lato vogliamo contribuire a valorizzare e far conoscere i produttori, magari piccoli e piccolissimi, della nostra terra che non hanno tanta visibilità, ed allo stesso tempo offrire dei prodotti di qualità a prezzi molto interessanti

Più

I Nostri Produttori Ci sono 93 prodotti.

Sotto-categorie

  • Barale Fratelli

    L’Azienda Agricola Barale Fratelli affonda le sue radici nel lontano 1870 quando nelle Langhe era da poco comparso il vino denominato Barolo promosso dai Marchesi Falletti e da Camillo Benso, Conte di Cavour. Fu proprio quest’ultimo ad invitare l’enologo francese Louis Oudart a sviluppare un innovativo stile di vinificazione del Nebbiolo che diede spunto alla moderna produzione del Barolo.

    Le prime tracce della famiglia Barale a Barolo risalgono al 1600 come risulta dai registri parrocchiali. All’epoca erano già di proprietà i vigneti in zone Castellero, Cannubi, Preda e Costa di Rose. Oggi sono Sergio Barale e le figlie Eleonora e Gloria a raccogliere la secolare esperienza di famiglia. In cantina sono state acquisite nuove tecnologie nell’intento di valorizzare la qualità dei vitigni coltivati su un’estensione di circa 20 ettari.

    Tuttavia oggi come allora, il carattere dei vini è forgiato in vigna mediante assidui lavori di potatura verde e diradamento dei grappoli, eseguiti a mano. I processi di vinificazione e affinamento tendono a mantenere l’equilibrio di componenti del frutto con l’intento di produrre vini armonici e facilmente riconducibili nelle loro caratteristiche organolettiche al vitigno impiegato e alla zona di origine.

  • Burdisso

    L'azienda vitivinicola Burdisso nasce con il bisnonno Marco nel 1922 a Carrù, paese meglio conosciuto come "porta della Langa". L'attività ha subito successo e prosegue con il figlio Martino che nel 1956 si trasferisce a Mondovì ed estende la clientela alla Liguria ed all'hinterland torinese. Nel 1970 Marco, figlio di Martino, sente la necessità di un nuovo ampliamento e si trasferisce a Villonova Mondovì, dove tuttora ha sede. La passione per il vino e per le Langhe cresce in Marco, che acquista nuovi vigneti a Bastia Mondovì in frazione S. Bernardo. E' da questi vigneti particolarmente vocati per esposizione e microclima che iniziò la produzione in proprio di Dolcetto di Dogliani. la tradizione prosegue con la quarta generazione ed il figlio Daniele, che nel 2010 è diventato Enologo all'università di Alba e che, aggiornato sulle moderne tecniche di vinificazione, lavora con dedizione insieme a Marco con lo scopo di produrre vini sempre più naturali e di alta qualità.

  • Crudo®

    La famiglia Schiralli possiede circa 20 ha di Uliveti a 135 s.l.m., ai piedi della Murgia Barese, una zona caratterizzata da terreni semirocciosi favoriti da una esposizione solare prolungata ed intensa e dal benefico effetto del vento che sale dal mare distante solo 12 km.

    In questa terra con la vocazione dell'olio, i fratelli Schiralli producono oggi l'olio extravergine di oliva Crudo, mediante una tecnica di lavorazione completamente innovativa, risultato sia dell'esperienza pluriennale dell'azienda produttrice dei macchinari per l'estrazione, sia dell'intensa attività di studio e ricerca effettuata in collaborazione con alcuni studiosi di agraria e medicina.

    L'azienda produce anche i Patè di olive, deliziose Passate di olive nere e e di olive verdi lavorate solo ed esclusivamente con olio Crudo, la Passata di Pomodoro, un vero capolavoro ottenuto da una lavorazione i cui principi sono identici a quella dell'olio, le olive in acqua e sale della pregiata varietà “Termite di Bitetto”, i Taralli Classici, i Tozzetti al Sale Marino Integrale Dolce di Cervia e le Treccine alle Mandorle, snack a base di farina 0, vino moscato giallo di Trani ed esclusivamente olio extravergine di oliva Crudo.

  • Enzo Boglietti

    Enzo Boglietti è un’azienda agricola a conduzione familiare che produce annualmente circa 100.000 bottiglie con uve provenienti esclusivamente da circa 22 h di vigna di proprieta’. L’azienda ha sede a La Morra, mentre i vigneti sono ubicati anche nei comuni di Barolo, Monforte, Serralunga, Roddino e Sinio.

    Enzo Boglietti provvede all’eclettica conduzione della cantina mentre Gianni Boglietti si occupa assiduamente della gestione dei vigneti e delle uve.

  • Gabriele Scaglione

    Con questa gamma di prodotti ho voluto comunicare un po’ di ironia, parlando di favole e di sogni o addirittura consigliando in modo eclatante un abbinamento. Tutto questo quasi per sdrammatizzare o eliminare alcuni schemi che il vino il più delle volte porta con sé. Questi vini vogliono esprimere in modo netto tutte le peculiarità dei vitigni, con invecchiamenti meticolosi fatti per garantire che ogni vino esprima al meglio il proprio carattere rappresentando e parlando del territorio. Vigneti siti nei Comuni di S.Stefano Belbo, Canale, Castagnito e Corneliano. • Alta Langa D.O.C.G. M “C” Simply Metodo Classico • Roero Arneis D.O.C.G. Ottimo con il pesce e… • Roero Arneis D.O.C.G. Ostinatamente • Langhe D.O.C. Rosso Tutto dipende da dove vuoi andare • Barbera d’Alba D.O.C I quattro conigli bianchi

  • Ghiga

    La famiglia Ghiga possiede origini contadine molto profonde, radici che risalgono all’inizio degli anni ’70 a Castiglione Tinella, una zona particolarmente vocata per la coltivazione del Moscato. Fu Ghiga Mario ad iniziare una prima attività, vinificando gran parte delle proprie uve per produrre mosti destinati alla vendita all’industria spumantistica. Mario acquistò, inoltre, molti nuovi terreni, tutti disposti intorno all’abitazione, sulla “Collina Ghiga” (tuttora sede dell’Azienda). Su questi terreni bianchi e soleggiati, egli impiantò altri vigneti di Moscato, vigne che oggi producono uve di altissima qualità.

    L’attività imprenditoriale di Mario proseguì negli anni, con la compera di nuovi appezzamenti e con la realizzazione dei vigneti di Dolcetto e Barbera, situati nel comune di Costigliole d’Asti, zona tipica del Barbera d’Asti. Si venne così a delineare il quadro dell’attuale Azienda.

  • La Spinetta

    I vigneti vengono trattati con estrema cura, attenzione e nel rispetto delle tecniche agronomiche e della produzione. Viene infatti limitato il più possibile l'utilizzo di prodotti chimici e si lavora con l'obiettivo di mantenere bassa la produzione ( 17-20 hl, circa 30 qt. per ettaro). I vigneti esistevano già molto tempo prima che La Spinetta iniziasse a produrre vino e continueranno ad esistere anche dopo di noi: un buon motivo per trattarli secondo natura. Il fatto di non aver ricevuto la terra in eredità da generazioni di produttori di vino ci ha permesso di acquistare i vigneti in seguito ad un'accurata selezione. Tutti godono di una posizione ottimale, con un'esposizione a sud, sud-est e sud-ovest e la maggior parte ha un'età media che varia dai 35 ai 65 anni. Soltanto con ceppi di quest'età si riesce a produrre un vino di un'eccezionale compattezza e complessità, nel quale è possibile ritrovare tutte le caratteristiche del terreno su cui cresce. Utilizziamo uva prodotta da vigneti giovani esclusivamente per la produzione del nostro Barbera Cà di Pian, del Langhe Nebbiolo e del Nero di Casanova. Il Piemonte è rinomato per il Moscato e per le sue varietà a bacca rossa come il Barbera, il Nebbiolo e il Dolcetto, ricchi di tradizione e tipici di questa regione. Preferiamo produrre i vini autoctoni del Piemonte e della Toscana nelle nostra aziende, vini che appartengano alle zone in cui crescono, per ritrovare nel loro sapore tutte le caratteristiche legate alla terra di provenienza. La nostra filosofia è quella di fare un passo indietro, alla riscoperta delle radici e delle tradizioni legate alla nostra terra, ben lontano da una globalizzazione di aromi e di sapori. In Piemonte coltiviamo il Barbera, il Nebbiolo e il Moscato, mentre in Toscana produciamo il Sangiovese e Colorino.

  • Officina dei Gregori

    “Quando i sogni diventano obiettivi e si trasformano in concreti progetti, la passione e il sacrifcio si tramutano in soddisfazioni”

    Officina dei Gregori è per me tutto questo. Un percorso impegnativo che con caparbia, tenacia e grande volontà, trasforma ogni giorno questo sogno in un pezzetto di realtà.

    Officina dei Gregori è appena nata e ha bisogno di farsi raccontare. Non spenderò però mille parole per convincervi ad assaggiare questi vini, non è nel mio carattere.

    Mi presento a voi con un buon bicchiere, delicato, deciso ma mai invadente..con un vino che rispecchia il mio carattere!

    E’ come dar fiducia ad una persona sconosciuta che presto diverrà amica.  

  • Pietro Piovano

    La Cantina Piovano Pietro, seguendo una grande tradizione di famiglia, vinifica ed imbottiglia tutti i vini da essa posti in vendita, garantendo così quelle qualità che da sempre l'hanno resa famosa tra i propri clienti.

    Alla base del suo successo è ben radicata una tradizione di genuinità e di purezza dei suoi prodotti.

  • Zamuner

    Oggi, l’ingegner Zamuner non considera i suoi vigneti un lavoro ma, piuttosto, il risultato di una battaglia personale che ha dato – nel vero senso del termine – i suoi frutti.

    Da 30 anni passione e tenacia sono state le qualità fondamentali per realizzare l’ambizioso progetto di coltivare sulle colline moreniche del Garda varietà di viti diverse da quelle lavorate fino a quel momento nel territorio veneto.

    L’ingegnere è andato “contro tutti e contro tutto”, non ha ascoltato chi si stupiva ascoltando le sue risolute convinzioni e ha portato a termine con successo la sfida di coltivare Pinot Meunier, Pinot nero e Chardonnay per la produzione di uno spumante metodo classico in un territorio che “non sapeva” di essere particolarmente vocato a tali coltivazioni.

per pagina
Mostrando 1 - 15 di 93 articoli
Mostrando 1 - 15 di 93 articoli