Elenco dei prodotti per produttore Almondo Giovanni

Giovanni Almondo, padre di Domenico, era proprietario di una piccola azienda agricola votata, oltre che alla viticoltura, alla coltivazione di frutta (pesche, fragole, mele) e in piccola parte all'allevamento.  Vendeva l'uva e una piccola quantità di vino sfuso.


Dopo la laurea in scienze agrarie, Domenico Almondo decide di vinificare e mettere in bottiglia Arneis, Nebbiolo e Barbera.


La produzione del primo anno è di circa 1500 bottiglie, di cui 700 di Arneis e 800 di Nebbiolo, frutto di circa 2 ettari di vigneto.


Inizia l'esportazione negli Stati Uniti, poi in Svizzera e in Germania.


Mentre cresce l'interesse da parte di importatori ed operatori del settore, cresce la cantina, con significativi ampliamenti e l'acquisizione di nuovi terreni e vigneti.


La produzione attuale è di 80 - 90.0000 bottiglie, di cui 55.000 di Arneis, 7.000 di Barbera, 20.000 di Nebbiolo, 5.000 di Brachetto e circa 1.000 di Freisa. L'estensione dei terreni coltivati si attesta a 15 ettari di vigneti, situati per intero nel territorio del comune di Montà.

Mostrando 1 - 7 di 7 articoli
Mostrando 1 - 7 di 7 articoli