Nuovo Collis Breclemae Ghemme Visualizza ingrandito

Collis Breclemae Ghemme, Antichi Vigneti di Cantalupo

Nuovo

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 4 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 4 punti può essere convertito in un buono di 2,00 €.


35,00 €

Add to wishlist

Regione Piemonte

Dettagli

COLLIS BRECLEMAE GHEMME

D.O.C.G.

Vitigno

Nebbiolo da una selezione delle uve più mature dei versanti meglio esposti del vigneto Breclema

Sistema d'allevamento

controspalliera con potatura Guyot

Natura del suolo

il patrimonio geologico di Breclema ha avuto origine dal ghiacciaio del monte Rosa che ha trascinato a valle le rocce stesse della “Regina delle Alpi” oltre a quelle delle numerose convalli valsesiane. Suolo che offre un mirabile substrato alla componente olfattiva e gustativa del vino

Altitudine

280 - 310 metri sul livello del mare

Vendemmia

manuale e selettiva verso la seconda metà di ottobre

Vinificazione

uva diraspata e quindi pigiata tenendo i rulli della diraspo-pigiatrice tra loro sufficientemente lontani per evitare il più possibile il maltrattamento degli acini. Vinificazione tradizionale. Dopo la fermentazione a 28-30 °C a partire dal secondo giorno di vinificazione sono state fatte manualmente due follature al giorno per favorire l'estrazione dalle bucce di antociani e tannini polimerizzati che conferiscono il caratteristico sapore vellutato, dolce e allo stesso modo austero di questo vino

Affinamento

in primavera è iniziato il soggiorno in rovere di Slavonia, durato oltre due anni e mezzo. In seguito le bottiglie sono state coricate per un lungo affinamento

Longevità

oltre 15 anni

Degustazione

di colore rosso rubino-granato. Profumo avvolgente, con note di liquirizia, frutti rossi di sottobosco, sentori di viola. Al gusto si avverte una peculiare, fine e persistente sapidità e un'elegante sensazione di pienezza impreziosita da tannini morbidi che si armonizzano nella sua vibrante struttura

Abbinamento gastronomico

accompagna piatti di carne e cacciagione, nonché formaggi saporiti

Temperatura di degustazione

18 - 20 °C. Servire in ampi calici, avendo cura dell'ossigenazione

Il nome del vino

il nome di questo Ghemme deriva dal villaggio medievale di Breclema, capisaldo strategico dei conti di Biandrate, alle porte di Ghemme, presso l'imbocco della Valsesia. Il vigneto giace sui colli sovrastanti l'antico villaggio distrutto. Pergamene del XIII sec. parlano di molti vigneti in Breclema appartenenti alla Chiesa di San Giulio, sull’isola del lago d’Orta

Recensioni

Scrivi una recensione

Collis Breclemae Ghemme, Antichi Vigneti di Cantalupo

Collis Breclemae Ghemme, Antichi Vigneti di Cantalupo

Scrivi una recensione

30 altri prodotti della stessa categoria: